Sei in: Home » Archivio News » SI CONCLUDE IL PROGETTO “DIALOGARE …” MA IL DIALOGO CONTINUA. Dieci Associazioni raccontano il successo di una iniziativa per “far rete”

SI CONCLUDE IL PROGETTO “DIALOGARE …” MA IL DIALOGO CONTINUA. Dieci Associazioni raccontano il successo di una iniziativa per “far rete”

Si concluderà nella mattinata di Venerdì 25 Maggio con un Convegno dal titolo omonimo, il Progetto “Dialogare nella Rete per dialogare con il territorio” partito un anno fa grazie alla collaborazione di dieci Associazioni pugliesi ed al finanziamento di Fondazione CON IL SUD.

“Tra i risultati del progetto – spiega la Presidente di A.P.MA.R. Antonella Celano – vi è sicuramente la sperimentazione di una collaborazione trasversale tra le Associazioni partecipanti che si è tradotta nella realizzazione di un Corso di formazione sul “Dialogo e la Relazione d’aiuto” che ha inteso qualificare i volontari e migliorare le loro capacità di relazionarsi con l’altro. L’interazione è poi seguita con la fase degli stage durante la quale i volontari, operanti nei settori più disparati, si sono cimentati con utenti e ambiti di intervento diversi dal loro”.

Una esperienza totalmente positiva, di cui si racconteranno risultati e le prospettive future di collaborazione venerdì prossimo presso l’Hilton Garden Inn di Lecce dalle ore 9, 30, con la presenza di alcuni dei rappresentanti delle Istituzioni che hanno sostenuto la nascita della rete sin dall’inizio: Elena Gentile, Assessore al Welfare della Regione Puglia, Giuseppe Luigi Palma, Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi, Antonio Quarta, Direttore CSV – Salento, Sonia Giausa - Dirigente Responsabile dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico della ASL di Lecce. Accanto a loro racconteranno l’esperienza Antonella Celano - Presidente APMAR Onlus Associazione Persone con Malattie Reumatiche (Capofila del Progetto) e Raffaella Arnesano, Coordinatore del corso di formazione “Il Dialogo e la Relazione d’aiuto”. Gradita ospite del Convegno Maria Stella Aloisi, Psicologa del Presidio ospedaliero Polo Università di Pisa. “Quando siamo partiti con il programma del progetto Dialogare – riferisce Antonella Celano - avevamo in mente di rafforzare la collaborazione esistente con le associazioni coinvolte, sviluppando insieme una tematica che potesse qualificare il volontariato e migliorare la comunicazione tra le associazioni, tra le associazioni e i propri “pubblici” di riferimento e con il territorio in generale. Con la conclusione di questo anno insieme, ci auguriamo che il percorso che abbiamo intrapreso sia solo all’inizio e che si possa lavorare congiuntamente per la qualità della vita di tutti quei cittadini che vivono con patologie croniche, persone al centro dell’attività di tutte le nostre dieci associazioni e al centro della nostra rete. Un ringraziamento particolare va a Fondazione CON IL SUD per l a preziosa azione di impulso che compie per lo sviluppo della realtà associativa nelle Regioni del Meridione.

Ufficio Stampa: Serena Mingolla

Il progetto “Dialogare nella Rete per Dialogare per il territorio” è finanziato da Fondazione con il Sud nell’ambito del bando “Sostegno a Programmi e Reti di volontariato 2010″, e selezionato tra le circa 240 proposte delle associazioni di Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata, Calabria e Sardegna. A coordinare le attività l’A.P.MA.R. Onlus, Associazione Persone con Malattie Reumatiche, soggetto ideatore ed attuatore. Le 9 Associazioni pugliesi che hanno realizzato il progetto “Dialogare” sono: Dall’altra parte – Medici e Pazienti insieme (Modugno), AVO “Don Pasquale De Luca” (Lecce), NPS Italia Onlus/ NPS Puglia (Taranto), Associazione Alzheimer (Lecce), G.N.A. ONLUS – Gruppo Assistenza Neoplastici (Ostuni), UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (Lecce), UNI.C.E.L. – Unione Casalinghe e Lavoratrici Europee – Onlus (Lecce), Da Sparta a un mondo a colori (Erchie) e CABA – Comitato abbattimento barriere architettoniche onlus (Lecce).


InnovAbilia 2012

InnovAbilia

FIERA DI FOGGIA, 17-19 MAGGIO - Zero barriere, pari opportunità

Coniugare il tema delle diverse abilità con quello delle nuove tecnologie, progettare e realizzare efficaci politiche assistenziali e sociali con [...]Leggi tutto »


Partecipa al progetto: "Il Volontariato per la legalità e la cittadinanza solidale nelle scuole di Puglia"

Partecipa al progetto

“Il volontariato e la cittadinanza solidale nelle scuole di Puglia”: pubblicato l’Avviso di manifestazione d’interesse

Per l’innovativo progetto “Il volontariato e la cittadinanza solidale nelle scuole di Puglia” promosso dalla Regione Puglia e dall’Ufficio [...]Leggi tutto »


Presentate le Linee Guida regionali per il progetto Bullismo

BARI, 25 novembre 2009 - Si è svolto questa mattina a Bari, presso l’Ufficio Scolastico Regionale, il primo incontro del gruppo di lavoro per [...]Leggi tutto »


Al via un progetto regionale per contenere il fenomeno del bullismo

Il progetto per contrastare e contenere il fenomeno del bullismo in Puglia prende avvio dall’accordo tra Regione Puglia, Ufficio Scolastico Regionale [...]Leggi tutto »


Bullismo? Combattiamolo con il volontariato

Per frenare il bullismo in Puglia ci si gioca la carta del volontariato. In che modo? I ragazzi colpiti da sanzioni disciplinari, derivanti da [...]Leggi tutto »


Agenda eventi e avvisi

L M M G V S D
            1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031